Proteggere la biodiversità della Liguria : l'Osservatorio regionale

Nell'ambito del Ciclo di incontri organizzato per il 2016 / 17 dagli Amici dell'Orto Botanico dell'Università di Genova si è tenuta la conferenza:

Proteggere la biodiversità della Liguria : l'Osservatorio regionale

15 dicembre presso il Museo di Storia Naturale di Genova.

Relatori: Valter Raineri e Daniela Caracciolo

Oltre 60 persone hanno partecipato all'evento

L' Osservatorio Ligure della Biodiversità (Li.Bi.Oss.) è uno strumento potente, con quasi 3500 specie e sottospecie animali e vegetali. Gestito da ARPAL (Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente in Liguria), ha lo scopo di raccogliere, archiviare e rendere disponibili i dati naturalistici a chiunque li voglia consultare. Inoltre chi ha le caratteristiche per farlo, può contribuire a renderlo più ricco. Scopriamo come viene aggiornato, quali utilizzi se ne possono fare e come entrare in contatto con le specie e gli ambienti più rari e protetti della Liguria.